Avv. Claudia Sorrenti 

Patrocinante in Cassazione 

competenze e professionalità a servizio del cliente 

Conseguita la laurea con ottimi voti presso l'Università "Roma Tre" di Roma con una tesi sperimentale in diritto penale internazionale, relatore Prof. Mario Trapani, nel 2006 inizia a svolgere la pratica forense presso lo Studio Legale Pomanti, dove ha modo di studiare e trattare sin da subito importanti processi affidati allo studio, e sotto l'attenta guida dell'Avv. Pietro Pomanti, crescere umanamente e professionalmente.

Nel 2009 consegue l'abilitazione alle professioni forensi e grazie alla esperienza maturata nel corso delle innumerevoli attività giudiziarie vissute al fianco del proprio dominus, nel 2012 diviene responsabile dell'area penale di uno dei più importanti studi romani in materia di reati penali d'impresa, lo Studio Legale Bevere. Qui ha modo di approfondire e concentrare la sua esperienza sul diritto penale dell'economia, sulla disciplina societaria e commerciale, sul diritto della banca e degli intermediari finanziari, nonché sulla relativa regolamentazione di vigilanza.

 Dal 2014 avvia il proprio Studio Legale specializzandosi nella consulenza ed assistenza in tema di diritto penale e responsabilità amministrativa d'impresa, privacy, data e consumer protection, anticorruzione e tutela dei diritti della personalità.

Ha integrato la propria formazione con competenze manageriali e negoziali volte all'approfondimento ed all'applicazione di modelli e processi organizzativi, all'apprendimento di conoscenze trasversali e funzionali alla gestione delle problematiche connesse alla gestione della crisi e dell'insolvenza d'impresa ed alle procedure concorsuali e fallimentari.

Esperta negoziatore nella composizione della crisi d'impresa. 

Master in DPO - Data Protection Officer - Privacy specialist - Privacy Manager - Cybercrimes.

Conseguiti corsi di inglese giuridico e inglese giuridico avanzato aventi ad oggetto le tecniche di negoziazione e scrittura dei contratti commerciali internazionali.

Il comportamento di ognuno, nel suo piccolo, può contribuire al cambiamento culturale e sociale...

Da sempre sensibile al tema della violenza su donne, minori e persone fragili dal 2010 collabora con la Fondazione Doppia Difesa Onlus prestando attività di consulenza legale e assistenza giudiziale su tutto il territorio nazionale.

E' autrice di alcune brevi riflessioni alla c.d. legge sul femminicidio (d.l. 14 agosto 2013, n. 93, conv., con mod., dalla l. 15 ottobre 2013, n. 119) ed è intervenuta come esperta dinanzi alla Commissione Giustizia della Camera dei Deputati in data 21.02.2019 in tema di Codice Rosso.

Prosegue il suo costante impegno come relatrice a convegni sul tema e docente in corsi di formazione nelle Scuole Superiori e nelle aziende.